Il Parco dei Poeti è ancora più accogliente ed ospitale grazie alle nuove camere, appena realizzate per offrirvi l’opportunità di una rilassante vacanza nella campagna abruzzese o di un break durante i vostri viaggi di lavoro.

Situata a circa un quarto d’ora dal mare e a circa mezz’ora dalla montagna, la nostra location è ideale per trascorrere qualche giornata spensierata in ambienti nuovi, freschi ed unici nel proprio genere.

Abbiamo, infatti, voluto differenziare in modo particolare ogni stanza con un arredamento ed uno stile originale, ponendo particolare attenzione ai dettagli e mirando alla creazione di atmosfere ricercate ed esclusive.

Le stanze de Il Parco dei Poeti sono:

» Re Sole: prende il nome da Luigi XIV di Francia e offre un ambiente magnificente, quasi regale, caratterizzato da dettagli di stile che trasportino l’ospite in un tempo dove il comfort e il lusso erano all’ordine del giorno.

» Gigante che dorme: è la stanza dedicata al Gran Sasso, il profilo della nostra montagna ricorda un gigante sdraiato nel suo riposo pacifico. Gli ospiti potranno riposare nella tranquillità dell’ameno paesaggio circostante.

» Non ti scordar di me: deve il suo nome al fiore, ma vuole anche essere un suggerimento per l’ospite che trascorrerà di certo momenti indimenticabili in questa stanza, dove ogni particolare è destinato a rimanere impresso nella memoria. Come, ad esempio, il caratteristico baldacchino che sovrasta il letto e crea una romantica ed accogliente atmosfera.

» Giardino incantato: in questa stanza ci si trova immersi in una dimensione naturale e rilassante, cullati dalle tonalità del verde e dai dettagli in legno, che ricordano un giardino, e dalla presenza di decorazioni di animali, quali fenicotteri, pappagalli, ranocchi, uccelli, che catapultano l’ospite in un’atmosfera incantata, esotica e lontana dalle fredde linee cittadine.

» Sogno d’estate: con un nome ispirato all’opera di Shakespeare “Sogno di una notte di mezza estate”, accoglie l’ospite in un ambiente vivace e fantastico, dove tutto suggerisce una fuga dalla quotidianità per rifugiarsi in un tranquillo e rilassante sogno.

» Nuvole danzanti: è la camera giusta per vivere la leggerezza di una vacanza, per sentirsi liberi di rilassarsi e di godersi la campagna abruzzese. La scelta di un arredamento essenziale e di tenui tonalità pastello mira a trasmettere la stessa libertà che ci dà guardare il movimento delle nuvole, soffici e ineffabili, ma capaci di far volare la fantasia.

» Profumo: è la camera dalle tonalità più calorose e avvolgenti, ideale per concedersi un soggiorno da soli o in coppia dedicato completamente a sé stessi e al recupero del proprio equilibrio.

Tutte le nostre camere sono dotate dei principali comfort, tra cui bagno privato con set cortesia, ampie docce, Tv, prese con attacco diretto USB. Inoltre alcune stanze sono dotate di balcone, attrezzato con tavolino e sedie, e frigobar.

La struttura che ospita le nostre camere è anche caratterizzata da una grande vetrata che apre lo sguardo sul parco e sulle piscine.

Qui a Il Parco dei Poeti, le nuove stanze, sono pronte ad accogliere ogni tipo di cliente: viaggiatori, vacanzieri, uomini d’affari, ma con un unico obiettivo: far sentire ognuno come a casa propria, ma con le giuste attenzioni in più!